Corso al Fatto Quotidiano

promo_corso

Ok, ragazzi, ci sono ancora pochiiiiiissimi posti per il mio corso di SATIRA PRATICA organizzato presso la redazione de Il Fatto Quotidiano Sabato 11 giugno! Eccovi il link per iscrivervi e il programma del corso

Per iscriversi e altre info:

https://shop.ilfattoquotidiano.it/prodotto/il-giornalismo-in-una-vignetta/

Portare materiale per disegnare e eventuale portfolio con curriculum.
Portare la merenda da offrire al docente (meglio torte fatte in casa: se stoppacciose portare del latte) e gli spicci per il caffè.

Leggere una vignetta

  • “La satira fa riflettere” lo dicono gli autori che non fanno ridere.
  • Altan, Vauro, Vincino, Ellekappa, Makkox, etc: parliamo male degli altri autori.
  • Il decalogo del vignettista: dieci regole da ricordare e dieci cose da dimenticare per essere un buon vignettista.

Copiare una vignetta

  • Come non farsi scoprire al tempo dei social network.
  • Stretegie difensive: “è un omaggio”, “è una caccia al tesoro” e altre tecniche.
  • Da chi copiare?

Pensare una vignetta

  • Come si legge una notizia?
  • Come capire quale sarà “l’argomento del giorno dopo”.
  • Visione laterale e pensiero originale.
  • L’ossessione per la battuta: si può guarire.
  • Vignetta, striscia, tavola, reportage: la grammatica per immagini.
  • Il brainstorming: la vignetta nasce dal pubblico, non dall’autore. Vediamo come.

Disegnare una vignetta

  • I ferri del mestiere: fogli, matite, penne e cos’altro?
  • “Meccanica satirica”: smontiamo una vignetta e vediamo come funziona e come non funziona più.
  • “Sapere di non saper disegnare” è meglio di “credere di saper disegnare”. Il docente valuterà il vostro livello di disegno. Il più scarso sarà preso in giro dal docente e da tutta la classe, anche tramite social network.
  • La caricatura.
  • Impariamo a disegnare in cinque minuti con un modello vestito (nudo= pagamento extra per il docente)
  • Come si crea un personaggio? Il caso Dibla.

Pubblicare una vignetta

  • Come ci si propone a un editore?
  • Valutazione del curriculum: il più scarso sarà preso in giro dal docente e da tutta la classe, forse anche tramite social network.
  • Esperienza nel mondo del lavoro: il docente si lamenterà di famosi editori con cui ha lavorato.

Condividere una vignetta

  • I social e il blog; i collettivi satirici: un male evitabile.
  • Come gestire al meglio una pagina facebook, un account twitter, un blog wordpress e un profilo su tinder/badoo/meetic.
  • Come vincere ogni discussione sui social citando Charlie Hebdo.

La vignetta del giorno dopo:
il docente e la classe lavoreranno a una vignetta per il giorno successivo.

Al termine del corso, il docente potrebbe regalare un disegnino autografato. Le ragazze saranno aggiunte su facebook dal docente e/o invitate a bere qualcosa. I ragazzi saranno salutati con una vigorosa stretta di mano.

Attestato di partecipazione.

2 thoughts on “Corso al Fatto Quotidiano

beh?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...