Dossier e ricatti

Oggi firmo la prima pagina de Il Fatto con una vignetta dedicata alla guerra di dossier e ricatti nel centrodestra. Più che una vignetta è una sorta di fotomontaggio e di quelle cose che sotto si scrive ‘tecnica mista’. La stessa vignetta apre anche il primo piano de IlFattoQuotidiano.it.

Piuttosto ricordo che sul numero di Linus di Agosto la mia striscia accompagna – come spesso succede – la rubrica di Cirri e questo mese è dedicata alle vacanze romane, non nel senso del film ma nel senso del ‘anche la politica può andare in vacanza’. La striscia è stata disegnata settimane prima delle definitiva rottura tra Fini e Berlusconi, ma  questo (in)atteso evento non mi impedirà di continuare a disegnarli in una ipotetica Casa Vianello inventandomi un rapporto di amore odio che di fatto non esiste più (al massimo sarebbe Rancore-Odio ma il calembour lasciamolo a Bartezzaghi). La striscia di Linus Agosto la posterò fra qualche giorno sul blog de Il Fatto Quotidiano. (il link è nel colonnino a lato).

Qui, per ora, la vignetta oggi in prima.