Io ti Fotto

è in tutte le librerie ‘io ti fotto ‘ per i tipi di ‘Ponte alle grazie’.

il libro è stato scritto da Marco Morello e il mio amico Carlo Tecce, ed è ingiustamente accompagnato da numero sette mie vignette. insomma, compratene tutte perchè un avellinese che vi spiega come potreste essere fottuti anzicchè fottervi non capita ogni giorno. O magari vi sta fottendo anche con questo libro.

Boh, insomma, da leggere.

Qui il link. http://www.lafeltrinelli.it/products/9788862201377/La_nostra_truffa_quotidiana/Morello_Marco.html

Strage di Bologna

Aggiornamento: come si può vedere, il mio nuovo meccanismo per pubblicare vignette sul blog (avendo eliminato facebook) non funziona. Qualcuno ha idee su come io possa caricare on line le immagini?

Questa vignetta è chiaramente in occasione del 2 Agosto, strage di Bologna.

Per numerose ragioni mi sono cancellato da Facebook. Nonostante sia uno dei fan della prima ora (credo) e l’utilità intrinseca dello strumento, ho deciso di cancellare il mio profilo. I vantaggi han finito per essere superati dagli svantaggi, e fra tutti l’eccessiva quantità di tempo perduto e il mio odio per tutto ciò che mi dà dipendenza.

Ho trovato un modo alternativo per postare vignette sul blog, quindi, poichè finora dovevo prima postarle su facebook e poi recupare il link dell’immagine per i post. Vediamo quanto avanti, vediamo quanto resisto. Di sicuro il BLog ne trarrà vantaggio.

Per queste due settimane di agosto torno a disegnare vignette quotidiane per Il Fatto. E’ in edicola (o lo sarà a giorni) Linus di Agosto con una mia striscia balneare. Tenetevi inoltre pronti al prossimo episodio di Nap & Nat, ancora in technicolor, ancora 4 pagine, ancora la brutta copia dei partigiani di Pazienza, un riadattamento ai nostri tempi. insomma.

P.s.

Resta comunque attivo, non so come mai, il gruppo su Facebook anche se non ho idea di come possa essere gestita la cosa.

Magritte

oggi è andata in onda l’utima puntata di Telebavaglio. Non ho potuto partecipare a causa di altri impegni e me ne è dispiaciuto molto. Ho comunque fatto in modo da riparare un problema della precedenta puntata: oscurata una mia vignetta su Magritte che è stata quindi ripresa alla fine della puntata di oggi ed è stato il mio modo per salutare e ringraziare i tanti tanti tanti che ci hanno seguito e soprattutto mi hanno scritto messaggi, molti critici e molti di approvazione. io non ho a pretesa di essere perfetto nè si è mai chiesto a nessuno di esserlo, faccio quello che posso come posso e l’unica gratificazione sta appunto nel confronto con tutti quanti seguono il mio lavoro. Fosse per dirmi ‘non fai ridere’ oppure ‘sei geniale’.

Per vedere tutte le puntate le trovate a www.telebavaglio.it.

Qui, invece, la vignetta in questione.  Nel prossimo post vi darò tanti altri aggiornamenti su Linus (per il prossimo numero ci sarà una mia santanchè), la nuova strip di Dio&Gesù, la conferenza stampa di presentazione della Rassegna Internazionale di Satira 2010 e una mia nuova collaborazione.

Terremoti, proroghe, Bellavoro

E’ un periodo di superlavoro. Le mie vignette seguono con Il Fatto Quotidiano. Queste due che vi posto oggi sono a proposito dell’arcinoto terremoto a L’aquila, bertolaso e i famosi imprenditori squali. Ma non perdetevi quella di oggi per Il Fatto sulle intercettazioni.

Presto novità su mie future collaborazioni, per ora tranquillo. Sono pronte anche novità per la Rassegna Internazionale di Satira, che sta reclutando tantissimissime adesioni (guardatevi il link nel colonnino qui accanto: Officine Cubata (i ragazzi che se ne occupano) e Rassegna satira. Importante: abbiamo deciso di ‘prorogare la scadenza’ dal 7 Marzo al 14 Marzo: stiamo raccogliendo tante proposte.

Mi segnalano e vi segnalo, inoltre, una cosa che si chiama BELLAVORO. Si tratta di un parto di MammA (del quale anche parlammo, a suo tempo). Me lo segnala MP (cioè Marco Pinna, al secolo) e si tratta di un periodico non satirico a proposito del mondo del lavoro con sopra tanti autori e via dicendo… Scaricatelo a quest’indirizzo.

Venendo invece alle vignette, eccovene ben due sul Terremoto, entrambe da Il Fatto Quotidiano.

Misfatto, Il Fatto e BCP.

Questa vignettina appariva oggi su il Fatto Quotidiano, oltre a una nutrita serie di illustrazioncine e vignette per il Misfatto (che oggi vede la luce). Per tutti quelli che mi scrivono chiedendomi: si tratta di un settimanale e per proporre le vostre cose scrivete a redazione@ilmisfatto.it

dite ‘mi manda picone’, loro capiranno. Entro domani posterò qualcosa qui e sicuramente anche sul gruppo facebook: non me ne vogliano quelli che non sono iscritti al Faccialibro ma vedervi tutti faccia a faccia è qualcosa che qui sul blog non c’è.

Per novità sulla Rassegna Satirica made in Naples, anche Sinè Hebdo sale a bordo quest’anno. Mentre il logo è appaltato a un grande spagnolo. Coming soon e grazie a tutti quelli che già mandano le loro proposte.

Inoltre mi segnala e io segnalo a mia volta l’amico Tonus che – collega su Emme e soprattutto della passata Rassegna Satirica al Comicon e al Madre – si piazza fra i finalisti del Press Cartoon Europe: un premio bellissimo che raccoglie il meglio della press europea. Tonus è tra i finalisti con una striscia per L’unità: una striscia verità nonostante questa parola – come potrete intuire dalla sua vignetta – in Italia non c’azzecchi un cazzo. Brindisi e in bocca al lupo al grande e grosso pordenonese.

annunci

dimenticavo che da domani, 15 febbraio 2010 (cioè oggi, in effetti) la mostra ‘La Letra con el humor entra’ – con un mio disegno – aprirà i battenti a Madrid. Precisamente alla Fundación Diario Madrid, calle Larra 14, a las 20 horas (alle 20).

Lo dico perchè magari c’è qualcuno a Madrid che gli va di vederla: ci troverà anche una tavola di Staino. Se qualcuno ci passi invii anche foto a me, mi raccomando.

Io alle 17:30 disegnerò live a Malitalia, con Laura Aprati, Enrico Fierro, Corradino Mineo e tanta bella gente. Libreria Melbookstore in via Nazionale, Roma. Chi c’è, c’è.